Libri


Francoise Moitessier
60.000 MIGLIA A VELA
io Bernard e il mare
Mursia






Il 12 ottobre del 1963 una barca a vela lascia il porto di Marsiglia.
A bordo ci sono un uomo e una donna.
Il nome della barca è Joshua, il comandante è Bernard Moitessier, l'unico membro dell'equipaggio è Francoise, una donna minuta
- pesa solo 45 chili, meno dell'ancora - e innamorata, che ha lasciato a terra tre figli per andare in contro a un avventura che entrerà nella leggenda.
Comincia da quel giornodi ottobre la nuova vita di Francoise Moitessier de Cazalet: spinta dai venti del cuore, ha prima intrecciato la sua vita con uno dei grandi navigatori del XX secolo e poi ha saputo conquistarsi un posto di tutto rispetto nel Gotha dei navigatori solitari.

Una lettura insolita nel panorama delle grandi avventure di mare.



****************************************************



Guida pratica di manovra
Ad uso dei crocieristi a vela
Eric Tabarly

Mursia








In queste pagine l'esperienza, la determinazione e le astuzie di un grande marinaio e velista a disposizione di intere generazioni di navigatori.
Questo libro è il riassunto dell'esperienza acquisita in più di vent'anni di navigazione a vela da Eric Tabarly.
Ogni manovra descritta, ogni situazione è stata vissuta dall'autore a bordo di almeno uno dei suoi Pen Duick: ne ha tratto insegnamenti che qui illustra in modo chiaro e preciso. Ecco perché questo manuale è diventato un punto di riferimento per capire la barca, per manovrare meglio e in più sicurezza, per acquisire, in definitiva, lo spirito marinaio.
Tabarly, inoltre, ha voluto e ottenuto che i suoi consigli fossero ampiamente illustrati da Titouan Lamazou, un ragazzo un po' artista e sognatore che molti anni dopo sarebbe diventato un grande marinaio, vincitore della Vendée Globe, la regata in solitario intorno al mondo senza scalo.
Tutto ciò che riguarda la crociera a bordo di barche abitabili trova in quest'opera una risposta, dalle manovre di navigazione all'ormeggio in banchina.
L'autore
Eric Tabarly, nato a Nantes nel 1931, è scomparso in mare nel giugno del 1998, mentre era a bordo del suo primo Pen Duick. Vincitore della Transatlantica del 1964 e della Transpacifica in solitario venne insignito della Legione d'onore, la più alta onorificienza francese. E' autore di numerosi libri tra cui Da un Pen Duick all'altroIl giro del mondo del Pen Duick VIMemorie del largo e Vittoria in solitario, tutti editi da Mursia.