sabato 8 ottobre 2011

Barca a vela affonda a Leuca

Una bellissima imbarcazione a vela di circa 12 metri è finita rovinosamente sugli scogli, affondando, all'ingresso del porto di Santa Maria di Leuca.
Ieri sera, alle ventitre circa, lo skipper ha chiesto l'intervento della Guardia Costiera perchè l'imbarcazione si era insabbiata sulla secca che, ormai da diversi anni, insiste sul lato sinistro dell'ingresso del porto e riduce il fondale a circa un metro.


Il vento di libeccio, sostenuto in quel momento, non ha favorito il lavoro della motovedetta che dopo vari tentativi di rimorchiare l'imbarcazione,  per cercare di tirarla fuori dal basso fondale, ha dovuto desistere.
Così le onde hanno spinto la barca sugli scogli, lo scafo non ha retto all'impatto, si è aperta una falla e in poco tempo l'acqua ha inondato gli interni.
E' andata così persa un'imbarcazione varata da pochissimi giorni.
Nessun ferito ma tanta paura per l'equipaggio, formato da cinque esperti marinai  polacchi, che era diretto a Barcellona per presentare la barca al locale salone della nautica.

Nessun commento:

Posta un commento