venerdì 2 gennaio 2009

Leuca: oggetto galleggiante non identificato


Guarda cos'ha restituito il mare... un enorme serbatoio, circa 18 metri, in acciaio se ne andava tranquillo alla deriva, costituendo un enorme pericolo per la navigazione.

Alcuni pescatori di Torre Vado hanno notato l'oggetto misterioso ed hanno avvertito le autorità.

Il serbatoio è stato trainato fino al porto di Leuca dalla Capitaneria di Porto, che ha provveduto poi ad alarlo, tramite travel lift, e sistemarlo in banchina.

Si pensa che, nel corso dell'ultima mareggiata, una nave lo abbia perduto in mare.



Nessun commento:

Posta un commento