martedì 14 ottobre 2008

Poesia

Vento? - Chiedo.
- No - Mi dici - Uragano!
Prima era fuori di me.
Ora non più.
E' dentro me.
Ora colpisce lo scafo
con inaudita violenza,
schiaffeggia la vela
saggiamente ammainata.
Vorrei non essere
in mare aperto,
vorrei aver raggiuntola terra
Ma vedo ancora solo
acqua e cielo.

pietro

Grazie per i tuoi interventi poetici.
Una selezione di deliziose poesie sul mare, a cura dell'amico Pietro,
la trovate sul forum di Smarè
http://www.centronauticosmare.it/forum/